Scuola-Lavoro, rinnovato il protocollo con gli Istituti del circondario

Grazie al patto per lo sviluppo l’accordo è stato siglato anche Cgil, Cisl, Uil

Rinnovato anche per l’anno 2019 il protocollo di intesa fra la Sezione Territoriale Empolese Valdelsa di Confindustria Firenze e gli Istituti Superiori del circondario. Grazie al patto per lo sviluppo del territorio hanno siglato l’accordo di intenti anche le territoriali Cgil, Cisl e Uil.

L’accordo firmato, e oggi rinnovato, ha offerto ai ragazzi degli Istituti superiori del territorio l’opportunità di svolgere percorsi di alternanza scuola lavoro nelle realtà imprenditoriali dell’area, con il duplice scopo di far conoscere le eccellenze aziendali che operano nella zona e di avvicinare i fabbisogni formativi delle aziende ai percorsi scolastici portati avanti dagli stessi Istituti, fermo restando che la titolarità dei percorsi formativi appartiene alle scuole aderenti.

Nel corso dell’anno, sono stati realizzati anche incontri formativi e conoscitivi sull’organizzazione aziendale e la cultura di impresa. La collaborazione delle organizzazioni sindacali entrate nell’accordo permetterà, da quest’anno, di definire incontri anche sulla tutela dei lavoratori, la conoscenza dei diritti sindacali e l’orientamento al lavoro.

Il protocollo, sottolineano i sottoscrittori, definisce la corretta valorizzazione degli studenti nei percorsi di alternanza, diffonde i valori del lavoro, dei suoi diritti e tutele. Permette inoltre di tutelare in modo chiaro gli studenti in alternanza, stabilendo i loro diritti e il ruolo prettamente formativo della loro presenza in azienda con lo scopo di motivarli e orientarli a scelte consapevoli.

Nel passato anno scolastico, grazie all’accordo promosso dalla Sezione Territoriale Empolese Valdelsa, sono stati oltre un centinaio gli studenti che hanno svolto il loro percorso di alternanza in circa trenta di imprese dell’area.

 

Empoli, 22 luglio 2019

Hosted by WEB PRATO