Livorno, “Forma. Nuovi Pescatori” e 7 giovani trovano subito un lavoro

Concluso con successo il corso di formazione di Uilapesca e Federcoopesca

Dodici giovani partecipanti, 7 dei quali, superati gli esami, hanno già un contratto di lavoro e, tra loro, ci sono soprattutto appartenenti a fasce deboli. Si è concluso così il corso di formazione “Forma. Nuovi Pescatori” organizzato in Toscana da Enfap (ente formativo della Uil) e sostenuto da Uila Pesca e Federcoopesca regionali.

“In un territorio in crisi occupazionale, come quello livornese, questo corso ha rappresentato un’iniziativa assolutamente innovativa che ha raggiunto un traguardo importante” spiegano Federico Mambrini, segretario regionale Uilapesca Toscana e Andrea Bartoli, responsabile zona nord di Federcoopesca Toscana “Abbiamo dimostrato che è possibile dare risposte al problema del ricambio generazionale e alla richiesta di manodopera formata da parte delle cooperative di pesca”.

Nei prossimi giorni ci sarà la consegna delle certificazioni conseguite e l’obiettivo di Uilapesca e Federcoopesca della Toscana è di poter replicare in futuro questo percorso formativo che ha anche un forte rilievo di reinserimento sociale e lavorativo.

“Purtroppo il regolamento sull’utilizzo dei fondi europei in materia di formazione e reinserimento al lavoro di disoccupati e inoccupati, pone dei limiti che rendono difficile la gestione di attività importanti, dal punto di vista del riscontro occupazionale, come quella appena realizzata” spiegano Mambrini e Bartoli “per questo cercheremo di coinvolgere le istituzioni Toscane al fine di poter essere comunque in grado di partecipare al nuovi bandi e continuare su questa strada che si è rivelata virtuosa e utile a tutti”.

Livorno, 22 maggio 2018

Hosted by WEB PRATO