Category: Varie

Cig, la situazione in toscana nello studio Uil

Il ricorso alla cassa integrazione
A Grosseto, Pisa e Livorno è boom

Le Province della costa sono quelle con gli aumenti più alti nel confronto tra i primi 5 mesi 2014-2015 in Italia. Da aprile a maggio di quest’anno cresce anche a Firenze (+24,5%), Lucca (69,8%) e ancora Pisa (+90,6%)

Cantini (Uil Toscana): “Serve un deciso cambio di passo nelle politiche economiche della Regione
Noi come Uil siamo pronti a fare la nostra parte e a dare il nostro contributo”

 

Operaio al lavoro

 

Toscana – Studio Uil su Cig

Qui invece il report completo

Read more »

No alla chiusura degli uffici postali

CISL-SLP        CGIL-SLC      UILPOSTE

Uffici postali tagliati: un danno per il territorio e per le stesse Poste

63 chiusure e 37 riduzione di aperture con 80 trasferimenti: ecco la lista completa. Alla vigilia dell’incontro tra Regione e comuni i sindacati chiamano alla mobilitazione istituzioni e comunità locali

Immagine anteprima YouTube Read more »

Polizia Locale: il presidio di Cgil, Cisl e Uil

I lavoratori della Polizia Locale
in presidio stamani a Firenze
 
Iniziativa organizzata da Cgil, Cisl e Uil per chiedere rispetto per il lavoro fondamentale di chi, ogni giorno, ha compiti di controllo e sicurezza delle città

Immagine anteprima YouTube Read more »

Il seminario su immigrazione e integrazione organizzato dalla Uil Toscana

Integrazione + immigrazione = Risorsa

Il seminario organizzato dalla Uil Toscana per parlare di flussi migratori

I lavoratori stranieri: “Basta divisioni NOI e VOI, ma TUTTI dalla stessa parte”

 

Cambiare il senso delle politiche sull’immigrazione, puntare decisi sull’integrazione come una risorsa e una priorità per far crescere il Paese. Questo l’obiettivo del seminario che si è svolto ieri pomeriggio nella sede della Uil Toscana di Firenze il seminario “Immigrazione + Integrazione = Risorsa”, a cui hanno preso parte Francesca Cantini, segretario generale della Uil Toscana, Alberto Sera, vice presidente Ital Uil, Angelo Colombo responsabile immigrazione della segreteria regionale Uil e Giuseppe Casucci, responsabile immigrazione della Uil Nazionale.

Un incontro molto partecipato che è stata anche l’occasione per ribadire che l’integrazione è la sola strada maestra per affrontare i problemi dei flussi migratori che interessano il nostro Paese. L’Ital Uil, da sempre impegnato in prima linea si è detto disponibile, come patronato “a svolgere il servizio per le pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana” Read more »

Il caso dei vigili urbani di Roma

z20
Vigili urbani assenteisti, caso limite
che devasta l’immagine
di tanti servitori dello Stato
 
Becattini (Uil Toscana): “Il sindacato non si è mai sottratto a confronto che parta da una vera riforma e non da una liquidazione dei servizi, ma per ora non vediamo niente di tutto questo”

 

“Come al solito casi ‘limite’ come quello di Roma devastano l’immagine dei tanti ‘servitori dello Stato’ che ogni giorno dedicano la loro professionalità alle Pubbliche Amministrazioni”, afferma Paolo Becattini coordinatore regionale del Pubblico Impiego della UILintervenendo sul caso dei vigili urbani a Roma.
“Il Sindacato non si è mai sottratto ad un confronto serio che parta da una vera riforma e non da una liquidazione dei servizi pubblici – aggiunge Becattini – Questo è quanto ci aspettiamo dal riassetto istituzionale; vedasi riorganizzazione delle Regioni, Province e Città Metropolitane. Ci pare che di tutto questo vi sia ben poco nella legge di stabilità appena approvata, nel Milleproroghe e soprattutto negli annunci del Ministro Madia.
Per tutto ciò nella Provincia di Firenze i lavoratori stanno continuando nell’occupazione, simbolica, di Palazzo Medici ed offriranno alla Città di Firenze un concerto proprio il 6 gennaio, per spiegare le ragioni della protesta”.