DIRITTI DEI CONSUMATORI

I diritti dei consumatori

Il Codice del consumo (D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206) indica all’art.2 i seguenti diritti fondamentali dei consumatori:

  • diritto alla tutela della salute;
  • diritto alla sicurezza e alla qualita’ dei prodotti e dei servizi;
  • diritto ad una adeguata informazione e ad una corretta pubblicita’;
  • diritto all’esercizio delle pratiche commerciali secondo principi di buona fede, correttezza e lealta’;
  • diritto all’educazione al consumo;
  • diritto alla correttezza, alla trasparenza ed all’equita’ nei rapporti contrattuali;
  • diritto alla promozione e allo sviluppo dell’associazionismo libero, volontario e democratico tra i consumatori e gli utenti;
  • diritto all’erogazione di servizi pubblici secondo standard di qualita’ e di efficienza

I consumatori devono poter effettuare le proprie scelte di consumo in modo consapevole e sicuro. Nei rapporti consumeristici sono di fondamentale inportanza  l’informazione e la correttezza delle pratiche commerciali. Per questi motivi le associazioni dei consumatori sono impegnate non solo nelle azioni di tutela, ma anche nelle azioni di prevenzione e educazione al consumo.